giovedì 27 maggio 2010

Verdure gratinate

Si tratta di un contorno che noi marchigiani consumiamo molto spesso e soprattutto durante la bella stagione che offre delle  belle verdure come zucchine , melanzane, peperoni, pomodori non coltivati in serra.



Ingredienti:

 Verdure a piacere tra peperoni, zucchine, melanzane e pomodori.
Un bel ciuffo di prezzemolo
50 gr. di pangrattato
Olio extra vergine d'oliva q.b.
Uno spicchio d'aglio
Sale q.b.

Procedimento

Lavare le verdure, tagliarle a metà nel senso dlla lunghezza e disporle su di una capiente teglia foderata con carta forno unta di olio. Salarle moderatamente.
Preparare il ripieno mettendo nel mixer il prezzemolo, l'aglio, l'olio,  un pò di pan grattato ed un pizzico di sale. Frullare il tutto.










Versare il composto ottenuto in una ciotola ed aggiugere ancora un pò di pangrattato mescolando bene il tutto.

Farcire le verdure con il ripieno e passarle in forno a 200° per circa un'ora.


Consumare le verdure gratinate ben calde...




4 commenti:

  1. Buoneeeeeeeeeeeee, Marina, grazie!

    RispondiElimina
  2. Mi fa piacere che apprezzi questa ricetta...grazie a te sorellina...
    Un bacioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  3. Veramente!!! L'unico difetto che hanno è che sono anche tanto caloriche...ma che importa, meglio con qualche chilo in più e contente, che depresse per dover rinunciare a golosità del genere...
    Un abbraccio mia cara!

    RispondiElimina

Lasciate pure i vostri commenti, saranno molto graditi!!!