sabato 26 febbraio 2011

Salmone in crosta di pane


Un piatto raffinato e gustoso!




Cosa occorre...
Un filetto di salmone o un bel trancio
Pane raffermo tostato
Uno spicchio d'aglio, un rametto di rosmarino, qualche fogliolina di salvia
Olio e.v.o.
Sale e pepe q.b.

Come si fa... 
Lavare bene ed asciugare il filetto di salmone. Foderare una teglia con carta da forno  e mettere sopra il salmone.
Ridurre a cubetti  il pane raffermo e tostarlo in forno. Metterlo nel mixer insieme allo spicchio d'aglio, al rosmarino, alla salvia e ad un pizzico di sale e pepe.


 
 Frullare il tutto, aggiungere un pò di olio evo e cospargerlo sopra al filetto di salmone precedentemente salato leggermente. Premere bene con le mani per far aderire il pane aromatizzato.




Irrorare il filetto con altro olio e mettere in forno a 200° per circa 30-35 minuti.



Sfornare il salmone, lasciarlo riposare per qualche minuto e servirlo tagliandolo in tranci serviti accompagnati da cicoria bollita e ripassata in padella con aglio, olio e pochissimo peperoncino.



Il tutto gustato con   un buon bicchiere di vino bianco secco ed il piatto è completo....Buon appetito!!!


7 commenti:

  1. Confermo, squisito davvero!!!
    Grazie amici, è sempre un piacere ricevere i vostri commenti...

    RispondiElimina
  2. Mi hai dato una splendida idea, lo proverò senz'altro. Grazie!

    RispondiElimina
  3. Grazie a te Graciete per aver visitato il mio blog...
    Un saluto!

    RispondiElimina
  4. Che bella idea...è una vita che non mangio il salmone!! :)
    Ciao, e piacere di conoscerti ;)

    RispondiElimina

Lasciate pure i vostri commenti, saranno molto graditi!!!